Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

Occorre una nuova presa di coscienza. La violenza non è un destino.

su 8 novembre 2018

Come femminista e come attivista politica ho avvertito la necessità di scrivere, per non lasciare che la morte di donne come Violeta passi sotto traccia. Dobbiamo far sentire la nostra voce, oggi più che mai.

Circolo Pd Fratelli Cervi - Milano7

di Simona Sforza*

Ci sono le parole dell’articolo di Lea Melandri, pubblicato il 7 novembre sul Manifesto, che pongono tanti interrogativi, danno un quadro della violenza sulle donne, ci accompagnano nella riflessione necessaria sulla sequenza infinita di episodi che in vario modo sono sintomi di una volontà di sottrarre alle donne la libertà di autodeterminare la propria vita, per viverla finalmente e possibilmente lontano da soggetti abusanti. Ed è innegabile che su queste storie stia calando la percezione dell’ineluttabilità, di un pericoloso ripiegamento in una dimensione privata.
Ma se la violenza è un problema culturale, strutturale e rappresenta plasticamente l’asimmetria di genere tuttora presente della nostra società, l’esercizio di potere e controllo dell’uomo sulla donna, la difficoltà di costruzione di nuove relazioni e di un nuovo maschile, perché la narrazione sui media e tra le persone parla ancora sempre di follia, di raptus, di corresponsabilità delle donne, addirittura di…

View original post 620 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Non Una Di Meno - Milano

Contro la violenza maschile sulle donne e tutte le forme di violenza di genere

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Critical thinking

Sociology, social policy, human rights

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

Il blog femminista che parla d'amore

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]

Diana

"Nell'ora più profonda della notte, confessa a te stesso che moriresti se ti fosse vietato scrivere. E guarda profondamente nel tuo cuore dove esso espande le sue radici, la risposta, e ti domandi, devo scrivere?". Rilke

irréductiblement féministe !

l'humanité sera civilisée quand elle aura aboli le système patriarcal et autres systèmes d'oppression politiques, économiques et religieux

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: