Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

#PerchéNonHoDenunciato

su 29 Maggio 2015

perchenonhodenunciato-465x465

 

Oggi è il Denim Day, la giornata istituita 15 anni fa dall’associazione Peace Over Violence in risposta alla sentenza della Cassazione che in Italia assolse un uomo dallo stupro di una ragazza perché indossava un paio di jeans. E in questa giornata lanciamo la sfida di pubblicare articoli con lo stesso titolo: Perché non ho denunciato.
E cominciamo facendolo in prima persona sui blog
Nadia Somma(Fatto)
Bettirossa (il Manifesto)
Lipperatura (Repubblica)
La27ora (Corriere della Sera)
Il corpo delle donne 

L’iniziativa è promossa da un gruppo di giornaliste che invitano tutte le altre, giornaliste e blogger, a fare proprio il titolo e l’immagine. E invita tutte le altre donne a raccontarsi rispondendo a: Perché non ho denunciato

Hanno già aderito Gender, genere, genre … ma non solo , Anarkikka.

 

Ci insegnano a tenerci tutto dentro, a misurare ogni parola, ogni gesto. Cresciamo in una società che ancora fatica a lasciarsi alle spalle un retaggio culturale fatto di violenza e di mille sue giustificazioni. Cresciamo con la suddivisione delle donne, tra sante e puttane, tra mogli e corpi da abusare sessualmente. Ci convincono che se saremo “perfette”, ci comporteremo nel modo giusto, seguendo i decaloghi antistupro, e rispetteremo il ruolo che ci viene assegnato, tutto ci andrà bene. E quando la violenza entra nelle nostre vite, ci ritroviamo a dover raccontare e a dover dimostrare cosa ci è accaduto, a subire domande quasi come se fossimo in qualche modo direttamente responsabili e colpevoli. Non poterci mai sentire sicure, in nessuna situazione, in nessun luogo e in nessuna compagnia. Perché sappiamo che la violenza può raggiungerci sempre e ovunque. Questo è quello che sperimentano ragazze e donne nella propria vita. Un sottile filo che unisce tutte noi e che a vari gradi e differenti manifestazioni interessa noi tutte. Molte di noi non riescono nemmeno a prendere coscienza di aver subito o di continuare a subire una qualche forma di violenza. Molte di noi provano mille sensi di colpa, che le portano al silenzio. Per tutto questo e per contrastare ogni tentativo di normalizzazione della violenza, dobbiamo combattere, perché le donne vengano ascoltate e aiutate, e non vengano mai lasciate sole. Affinché le parole e i racconti trovino accoglienza e comprensione piene.


One response to “#PerchéNonHoDenunciato

  1. cristinadellamore ha detto:

    Mi rifiuto di vivere con la paura di essere stuprata: voglio uscire di casa ad ogni ora del giorno e della notte, quando mi va o quando devo, e vestirmi come mi pare.
    Facciamola, questa battaglia.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Il blog di Paola Bocci

Vi porto in Regione con me

Non Una Di Meno - Milano

Contro la violenza maschile sulle donne e tutte le forme di violenza di genere

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Critical thinking

Sociology, social policy, human rights

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

La felicità delle donne è sempre ribelle

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: