Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

In sorellanza

su 10 febbraio 2015

ruhama_poster-033a5

 

Oggi accolgo e diffondo l’appello di Resistenza Femminista. Tra l’ipotesi di una zona a luci rosse a Roma e DDL Spilabotte, stiamo correndo il serio rischio di tornare indietro di decenni e di considerare la prostituzione un lavoro. In questo blog ho più volte cercato di spiegare perché non lo è e non lo potrà mai essere.

Non occorrono altre parole. Solo #diffondiamo il più possibile e organizziamoci, in sorellanza!

 

Potete aiutarci a diffondere il messaggio al maggior numero di persone e di ONG possibile?
Abbiamo bisogno di supporto internazionale contro due proposte normative orribili e inumane che riguardano l’Italia: l’apertura di un Quartiere a Luci Rosse nella città di Roma e il recente Disegno di Legge “Spilabotte”. Abbiamo scritto un’analisi di questa proposta di legge.
Nello stesso tempo, il Sindaco di Roma Ignazio Marino, col sostegno fornito a un recente progetto normativo del IX municipio di Roma, noto come “progetto Michela” ed elaborato dal presidente Andrea Santoro (PD), che prevede l’apertura di un Quartiere a Luci Rosse nella città di Roma, sta trattando le donne in prostituzione come immondizia, sta aiutando gli sfruttatori, i trafficanti e le mafie a sfruttare donne e ragazze lontano dagli occhi dei rispettabili cittadini. Noi diciamo NO a questa intollerabile violazione dei diritti umani. NO all’ipocrisia dei nostri politici che proteggono il loro diritto di comprare i corpi delle donne. Noi prendiamo posizione per il diritto di tutte le donne e le ragazze sessualmente sfruttate di essere aiutate a uscire dalla prostituzione (lavoro, istruzione, assistenza sanitaria, e la possibilità di vivere nel nostro paese se sono donne immigrate) invece di essere rinchiuse in un ghetto come donne di seconda categoria, che possono essere picchiate, stuprate e uccise senza nessuna conseguenza per sfruttatori e clienti.
La prostituzione non qualcosa con cui si possa essere tolleranti, non è una questione di “decoro” (una parola chiave della proposta di legge), ma è un sistema patriarcale di sfruttamento, è violenza contro le donne. Vi preghiamo di aiutarci a combattere il “progetto Michela”.
Per sostenerci, potete inviare un’e-mail con il vostro nome (e organizzazione) a resistenzafemminista@inventati.org
Vogliamo incontrare presto il Sindaco di Roma. Abbiamo bisogno di quante più firme possibile.Se volete, siete pregate di aggiungere i vostri commenti contro l’apertura di un Quartiere a Luci Rosse a Roma e contro il disegno di legge “Spilabotte”.
Grazie per il vostro sostegno. In sorellanza,
Resistenza Femmista

 

Could you please help us to spread a message to as many people/NGOs as possible?
We need international support against two horribly inhuman italian law proposals: the opening of a Red Light District in the City of Rome and the recent “Spilabotte” law proposal. We have written an analysis of the latest law proposal.
The Mayor of Rome Ignazio Marino supporting a recent local ordinance known as “progetto Michela” developed by Andrea Santoro (PD, Democratic Party) of opening a Red Light District in the City of Rome is treating prostituted women like rubbish, helping pimps, traffickers and mafia to exploit women and girls far from the eyes of the respectable citizens.

We say NO to this unbearable violation of human rights.
NO to the hypocrisy of our politicians who are protecting their rights to buy women’s bodies.
We stand up for the rights of all the sexually exploited women and girls to be helped to exit prostitution (job, education, health care and the possibility of living in our country if they are immigrant women) instead of being trapped in a ghetto as second class women who can be beaten, raped and killed without any consequences for pimps and johns.
Prostitution is not something to be tolerant with, it is not a question of decency (“decoro” in Italian, a key word of the law proposal) it is a patriarchal system of exploitation, it is violence against women.
Please help us to fight against “progetto Michela”. We will meet the mayor of Rome soon. We need as much signatures as possible.

To sign it, please send an email with your name (and organization) to:  resistenzafemminista@inventati.org

Please if you like add your comments against the opening of a Red Light District in Rome and the “Spilabotte” law proposal.
Thank you for all your support.
In sisterhood,
Resistenza Femminista, Italy

Annunci

3 responses to “In sorellanza

  1. Chiara (Resistenza femminista) ha detto:

    cara Simona
    voglio ringraziarti di cuore a nome di Resistenza Femminista e anche per quello che fai con il tuo blog. Potresti scriverci su resistenzafemminista@inventati.org? un abbraccio

    Liked by 1 persona

  2. Ciao Simona, post interessante. La questione delle zone rosse all’Eur è piuttosto controversa. I romani sono divisi sul punto. Ma le prostitute cosa ne pensano dell’iniziativa? Se ti và, guarda il servizio: http://bit.ly/1DiAPga

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Non Una Di Meno - Milano

Sciopero globale Lotto Marzo

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

paroladistrega

BARBARA GIORGI

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Unraveling the mistery of time

Whatever happens in my life and is worth writing about

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

O di come una femminista convinta iniziò a scrivere rosa

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]

Diana

"Vedete, ci sono ancora deboli barlumi di civiltà lasciati in questo mattatoio barbaro che una volta era conosciuto come umanità." Monsieur Gustave H - Grand Budapest Hotel -

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: