Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

Soggetti

Feminism_logo_panel_

Riflettevo su un fatto. Gli uomini solitamente quando desiderano affermarsi, definirsi come soggetti, dicono NOI, per affermarsi rispetto agli altri, minoranza o Altro da sé, per rivendicare un diritto, per affermare un diritto. Pensiamo al proletariato. Per le donne le cose sono diverse, raramente diciamo NOI, più solitamente accettiamo di essere annoverate sotto il termine generico “le donne“, confinante e riducente, così come ci designano gli uomini. Come se fossimo una sottoclasse umana, una categoria diminuita dell’umanità superiore rappresentata dall’uomo. Con tutto quel “fardello” del dato naturale, legato al sesso biologico. Questo modo di porsi sottintende un chiedere e un ricevere da qualcuno, un mendicare una concessione altrui. Non siamo gruppo, non siamo soggetto coeso, unitario, organico, plurale in grado di rivendicare e di “strappare” qualcosa per NOI. Nonostante ci si sforzi, non siamo in grado di raccoglierci in una unità capace di porsi come soggetto unitario e solidale e di opporsi allo status quo. C’è tuttalpiù una solidarietà di censo, di lavoro, di status sociale, di interessi, di relazioni. Una dimensione da vicolo cieco. Peggio ancora quando poi si passa alla prima persona singolare: IO.

Capite cosa ci manca?

A questo si aggiunge l’imperitura pratica delle donne che usufruiscono (deliberatamente o meno) delle elargizioni delle briciole da parte degli uomini, che lungi dal concretizzare parità, ne sanciscono un debito permanente, che impedisce ogni libertà piena. L’emancipazione dello schiavo inconsapevole di esserlo o, peggio, contento di esserlo.

6 commenti »

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Il blog di Paola Bocci

Vi porto in Regione con me

Non Una Di Meno - Milano

Contro la violenza maschile sulle donne e tutte le forme di violenza di genere

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Critical thinking

Sociology, social policy, human rights

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

La felicità delle donne è sempre ribelle

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]