Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

Le shengnü

su 17 agosto 2014

Le donne cinesi bollate dal governo come ‘scartate’, leftover women o shengnü, da un lato mi sembrano desiderose di un’emancipazione da una cultura ancora molto conservatrice e maschilista, dall’altro mi sembra che cadano nella stessa rete che la cultura gli impone. Mi auguro che la realtà sia diversa dal quadro dipinto nell’articolo: spero vivamente che sia colpa della chiave di lettura adoperata per descrivere le donne cinesi. Quando scelgono di giocare la carta degli uomini non cinesi e si immaginano l’uomo occidentale come un miraggio dorato, per cui vale anche la pena frequentare un corso costoso per “accalappiarne” uno, ma con pedigree, mi cascano le braccia. Sembra solo che sia un problema di qualità del marito (si parla di élite nell’articolo – “elite foreign man” – e mi vengono i brividi). Le cinesi desiderano l’uomo d’oro, come cantava la Caselli ai tempi di mia madre. Quanto lo danno un buon marito al kg? Mi sembra che cerchino il marito come si acquistava il bestiame al mercato in passato. Sembra che siano desiderose semplicemente di ribaltare il modello maschile di riferimento. Sveglia ragazze, le favole non esistono e tutto il mondo è paese. Perché anziché cercare marito col lanternino e il metro, non riscoprite cosa significa innamorarsi e il bello delle cose che nascono per caso? Evidentemente avete conquistato uno status economico o lavorativo, ma avete ancora molta strada da compiere: i sentimenti non si costruiscono a tavolino, con le squadre e il compasso. E poi questa smania di sposare un occidentale o l’uomo giusto non rende giustizia al vostro desiderio di libertà di scelta. In tutto il mondo ci sono i genitori che premono affinché si scelga un determinato prototipo di uomo, ma poi la scelta spetta sempre a noi, se veramente vogliamo un compagno con cui trascorrere la nostra vita e non un soprammobile da esibire. Un compagno, così come un figlio, non devono essere gingilli per sugellare il nostro successo. Le cose capitano e lasciatele capitare! La pianificazione in amore non serve, così come non serve idolatrare o demolire degli uomini solo per la loro appartenenza geografica e culturale. Le sfumature per fortuna esistono, così come i pregiudizi purtroppo. Nessuno è perfetto. Le cose non sono mai così come vengono raccontate, spesso sono molto più complesse. La soluzione? Vivere, lasciandosi alle spalle l’oppressione e le scelte obbligate! Siate libere e non inscatolate!

p.s. un dubbio mi sorge spontaneo: non è che si vuole mascherare la fuga dalla Cina “diversamente liberale” come se fosse una fuga per amore?


2 responses to “Le shengnü

  1. Paolo ha detto:

    io sono un romanticone e voglio continuare a credere che se una cinese sposa un occidentale lo faccia per amore almeno nella maggioranza dei casi

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Il blog di Paola Bocci

Vi porto in Regione con me

Non Una Di Meno - Milano

Contro la violenza maschile sulle donne e tutte le forme di violenza di genere

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Critical thinking

Sociology, social policy, human rights

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

La felicità delle donne è sempre ribelle

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: