Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

Una mattina mi son svegliata

su 24 aprile 2014
Anarkikka 25 aprile

Anarkikka 25 aprile

La Resistenza italiana ha avuto soprattutto un forte significato catartico, di riscatto e di resurrezione della nazione.
La Resistenza è un monito, un insegnamento, un qualcosa che ci permette di sentirci uniti, socialisti e cattolici, una delle rare volte che hanno saputo unire le proprie forze e i propri ideali per un fine più elevato. Un simbolo per tutte le generazioni, una bussola in caso di smarrimento. Insomma, essenziale per capire da dove veniamo, cosa era ed è veramente importante ieri, oggi e domani.
Per noi donne deve rappresentare un momento per ricordare e celebrare tutte le donne che nel loro piccolo e grande impegno quotidiano hanno dimostrato di poter cambiare stereotipi e consuetudini arcaiche, che le tenevano imprigionate in ruoli codificati in secoli di società patriarcali. Il 25 aprile dev’essere un inno alle capacità che tutte noi donne abbiamo, di essere coscienti di noi stesse, del nostro saper essere e saper fare, di essere soggetti autonomi in grado di autodeterminarsi. Le donne della Resistenza, insieme a tutte coloro che hanno lottato nel corso di tutto il secolo scorso devono farci da guida, affinché quei diritti, che ci sono stati riconosciuti, non vengano accantonati e rimossi con un colpo di scopa restauratrice. Ogni donna deve poter scegliere il suo destino. Oggi e sempre!

 

Cito il brano linea gotica dei CSI: “occorre essere attenti per essere padroni di se stessi”. Ecco un insegnamento fondamentale per il futuro di tutt*.

Restiamo vigili, sveglie e resistenti sempre!
Questo articolo, apparso su Abbattoimuri e originariamente su Me-DeA, è una pietra preziosa e un contributo perfetto per questa giornata. Ve lo propongo e sono certa che vi trascinerà in un vortice di considerazioni e riflessioni importanti. Buona lettura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Non Una Di Meno - Milano

Sciopero globale Lotto Marzo

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

paroladistrega

BARBARA GIORGI

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

Parla della Russia

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Unraveling the mistery of time

Whatever happens in my life and is worth writing about

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

O di come una femminista convinta iniziò a scrivere rosa

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]

Diana

"Vedete, ci sono ancora deboli barlumi di civiltà lasciati in questo mattatoio barbaro che una volta era conosciuto come umanità." Monsieur Gustave H - Grand Budapest Hotel -

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: