Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

Laicità questa sconosciuta

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

Oggi leggendo questo articolo di Aurelio Mancuso, mi sono interrogata sulla questione dei diritti e della laicità in uno stato come il nostro.

Siamo, a mio avviso, intrappolati in un limbo di assenza di diritto in alcuni campi, ma lo siamo volutamente. La stessa legge 194 è stata il frutto di un compromesso e nelle sue maglie abbastanza larghe, si sono potute infilare le mani di coloro che nel corso degli anni l’anno resa meno efficace, per cui alla fine un diritto alla scelta consapevole diventava di fatto l’inizio di una odissea alla ricerca della struttura che lo rendesse realizzabile. L’obiezione si è espansa in maniera incontrollata o meglio controllata dagli ospedali.
Ancora oggi si discute sul termine di diritto all’aborto, ma io preferirei parlare di diritto alla salute, alla libertà di scegliere e di vedere tutelata la propria salute. Si è affievolita la centralità di una maternità consapevole e protetta. Perché ancora una volta ragioniamo in maniera egoistica, come se tutte le donne e tutti dovessero pensarla come noi. Io sono per la libertà di scelta, perché a tutti sia garantito un diritto a scegliere in sicurezza. Io non posso scegliere al posto di un altro, questo deve essere chiaro. Sarebbe il controllo delle coscienze da parte di uno stato o di una parte della popolazione. Quando affermiamo “mai più clandestine”, dobbiamo ricordarci cosa c’era prima della 194. Non voglio tornare indietro.

Se non siamo certi di voler difendere questi diritti, vedremo la 194 piano piano svuotata sempre più. Se siamo tiepidi, insicuri, questo accadrà.

Ecco perché il tema della laicità dovrebbe essere centrale, perché troppi diritti non vengono riconosciuti ancora, come se fossimo in uno stato confessionale. Uno stato non può non esprimersi, perché lo stato deve rappresentare tutti, la molteplicità e non solo una parte. Questo vale per tutti i diritti civili.

Abbiamo paura di cosa? Le muraglie non servono, se non a fare del male. Abbattiamo questi muri, staremo tutti molto meglio.

Ringrazio ZEROVIOLENZADONNE per l’articolo.

Lascia un commento »

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Il blog di Paola Bocci

Vi porto in Regione con me

Non Una Di Meno - Milano

Contro la violenza maschile sulle donne e tutte le forme di violenza di genere

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Critical thinking

Sociology, social policy, human rights

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

La felicità delle donne è sempre ribelle

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine