Nuvolette di pensieri

Mormora l'acqua del ruscello

Chávez è lontano

su 25 febbraio 2014

venezuela622_1302

In Venezuela il 12 febbraio sono morte 3 persone, e decine sono stati i feriti, in una manifestazione studentesca a Caracas contro il governo Maduro, successore di Chávez. Da giorni nel Paese si susseguono manifestazioni pro e contro il governo. Contro Maduro c’è un’opposizione divisa tra coloro che avrebbero preferito le vie istituzionali (Henrique Capriles Radonsky) e le posizioni più radicali di Leopoldo Lopez (consegnatosi alle autorità il 18, in seguito a un mandato d’arresto per istigazione alla violenza)  che sta cavalcando le proteste studentesche, che non sono causate solo dalla terribile situazione che vive il Paese (economicamente e socialmente distrutto), bensì anche dalle repressioni subite dalle forze dell’ordine. Maduro ha parlato di un tentativo di golpe fascista, con annessa cospirazione statunitense (il 17 Maduro ha espulso 3 diplomatici USA) e potrebbe utilizzare queste proteste per stringere ulteriormente la corda sui media e sulle istituzioni. Nel Paese i sostenitori di Maduro non sono pochi e il suo consenso non è venuto meno, molti credono ancora alla favola della guerra economica (il governo ha stabilito un tetto del 30% sul profitto per le imprese). Ma non ci sono solo fattori di crisi economica: la violenza e la criminalità sono sempre più diffuse nel paese. L’inflazione nel 2013 è arrivata al 54% e il governo ha imposto il razionamento di cibo e di altri beni, i blackout di corrente elettrica sono continui. La crisi economica è in parte dovuta all’arretratezza tecnologica dell’industria petrolifera, che rappresenta più del 60% del PIL. A novembre 2013 sono stati concessi dal Parlamento poteri speciali a Maduro per gestire la crisi economica, permettendogli di utilizzare, per un anno, decreti governativi senza passare per l’organo legislativo. La situazione sembrava che si stesse evolvendo verso una sorta di apertura da parte di Maduro che ha avviato un dialogo nazionale con i manifestanti e ha indetto una conferenza di pace nazionale . Le ultime notizie parlano di complicazioni e di altri due morti .

Aggiornamento 26.02.14: l’opposizione non sembra accettare il dialogo e invita a continuare le manifestazioni (qui).


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

tiritere72663953.wordpress.com/

"Alle giovani dico sempre di non abbassare la guardia, non si sa mai". Miriam Mafai

Il blog di Paola Bocci

Vi porto in Regione con me

Non Una Di Meno - Milano

Contro la violenza maschile sulle donne e tutte le forme di violenza di genere

ilportodellenuvole.wordpress.com/

I tessitori di nuvole hanno i piedi ben piantati per terra

Variabili Multiple

Uguali e Diversi allo stesso tempo. A Sinistra con convinzione.

Blog delle donne

Un blog assolutamente femminista

PARLA DELLA RUSSIA

I took a speed-reading course and read War and Peace in twenty minutes. It involves Russia.

Critical thinking

Sociology, social policy, human rights

Aspettare stanca

per una presenza qualificata delle donne in politica e nei luoghi decisionali

mammina(post)moderna

Just another WordPress.com site

Femminismi Italiani

Il portale dei femminismi italiani e dei centri antiviolenza

violetadyliphotographer

Just another WordPress.com site

Il Golem Femmina

Passare passioni, poesia, bellezza. Essere. Antigone contraria all'accidia del vivere quotidiano

Last Wave Feminist

"Feminism requires precisely what patriarchy destroys in women: unimpeachable bravery in confronting male power." Andrea Dworkin

Links feminisme

geen feminisme zonder socialisme, geen socialisme zonder feminisme

Rosapercaso

La felicità delle donne è sempre ribelle

vocedelverbomammmare

tutto, ma proprio tutto di noi

Stiamo tutti bene

Le tragicomiche avventure di una famiglia di nome e di fatto

Abolition du système prostitueur

Blog du collectif Abolition 2012

REAL for women

Reflecting Equality in Australian Legislation for women

Banishea

Gegen Prostitition. Für Frauen. Für Selbstbestimmung und Unabhängigkeit. Gegen Sexkauf. Not for Sale. Weil Frauen keine Ware sind.

Psicodinamica

idee di psicologia e psicoterapia

Sarah Ditum

Writing, etc.

Femina Invicta

Feminist. Activist. Blogger.

THE FEM

A Feminist Literary Magazine

O capitano! Mio capitano!...

"Ci sono persone che sanno tutto e purtroppo è tutto quello che sanno." [Oscar Wilde]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: